Liceo De Sanctis Roma
IIS Gaetano De Sanctis - Roma
Facebook YTube

 

 

 

 

 

Circ. n. 80                                                                  Roma 15/10/2020

 

 

Agli studenti

Ai Docenti

Alla Commissione elettorale

Al personale ATA

Al DSGA

Ai Fiduciari di sede

Alla Vice Presidenza

Sito web dell’Istituto

Sede centrale e succursali

 

 

Oggetto: Adeguamento delle modalità di voto all’emergenza COVID-19. Precisazioni sullo svolgimento delle elezioni dei rappresentanti degli studenti per consigli di classe, consiglio d’Istituto, surroga di un rappresentante alla Consulta provinciale degli studenti

 

 

In merito alle elezioni dei rappresentanti di classe degli studenti, dei rappresentanti di istituto e della surroga della Consulta provinciale, si dovrà attuare la seguente procedura:

PER LE CLASSI DIVISE IN DUE GRUPPI SI VOTERA’ IL 23 E IL 26 OTTOBRE

Venerdì 23 ottobre

  • La CE (Commissione Elettorale) preparerà, per ciascuna classe divisa in due gruppi, una busta grande che all’interno conterrà due buste più piccole, contenenti a loro volta:
  • PRIMA BUSTA - materiale per consentire il voto agli alunni in presenza di venerdì 23 ottobre.
  • SECONDA BUSTA - materiale per il voto degli alunni che saranno in presenza lunedì 26 ottobre.

 

  • Nella seconda ora di lezione (dalle 9,30 alle 10,30) di venerdì 23 ottobre si terrà l’assemblea di classe presieduta dal docente in servizio con tutti gli studenti, sia in presenza sia a distanza. Il docente dovrà spiegare le modalità di voto, favorire il confronto tra gli studenti sulla votazione delle tre rappresentanze studentesche (consigli di classe, consiglio d’Istituto, Consulta provinciale degli studenti). L’assemblea si svolge una sola volta, venerdì 23 ottobre e vi partecipa tutta la classe, sia in presenza che a distanza.
  • Alle ore 10,30, con il docente della terza ora, si costituirà il seggio elettorale che rimarrà aperto fino alle ore 11,00 per consentire le operazioni di voto (il gruppo da casa potrà disconnettersi).

 

ATTENZIONE! Non si dovrà procedere ad alcuna operazione di scrutinio

  • Concluse le operazioni di voto, il docente in servizio rimetterà le schede votate nella busta piccola e la sigillerà; la riporrà nella busta grande e la consegnerà al personale ATA del piano che le riporranno in una scatola che sarà custodita in Presidenza (in Ufficio di Vice Presidenza nelle succursali) fino a lunedì.

Lunedì 26 ottobre

  • Alle ore 10,30, il docente della terza ora prenderà la busta grande e da essa estrarrà la seconda busta non sigillata contenente il materiale di voto per gli alunni in presenza quel giorno. Il docente potrà riassumere le modalità di voto per l’elezione delle tre rappresentanze studentesche (consigli di classe, consiglio d’Istituto, Consulta provinciale degli studenti).
  • si costituirà il seggio elettorale che rimarrà aperto fino alle ore 11,00 per consentire le operazioni di voto (il gruppo da casa potrà disconnettersi).

 

ATTENZIONE! Non si dovrà procedere ad alcuna operazione di scrutinio

  • Il docente rimetterà le schede votate nella busta piccola e la sigillerà; la riporrà nella busta grande e la consegnerà al personale ATA del piano.
  • Sarà cura della CE recuperare tutto il materiale di voto, anche nelle sedi succursali, e procedere alle operazioni di scrutinio.

 PER LE CLASSI COMPLETE SI VOTERA’ SOLO IL 26 OTTOBRE

 Lunedì 26 Ottobre

  • La CE preparerà per la classe una busta contenente il materiale per consentire il voto agli alunni.
  • Nella seconda ora di lezione (dalle 9,30 alle 10,30) si terrà l’assemblea di classe presieduta dal docente in servizio. Alle ore 10,30 si costituisce il seggio Il docente dovrà spiegare le modalità di voto, favorire il confronto tra gli studenti sulla votazione delle tre rappresentanze studentesche (consigli di classe, consiglio d’Istituto, Consulta provinciale degli studenti).

 

ATTENZIONE! Non si dovrà procedere ad alcuna operazione di scrutinio

  • Il docente rimetterà le schede votate nella busta e la sigillerà; la riporrà nella busta grande e la consegnerà al personale ATA del piano.
  • Sarà cura della CE recuperare tutto il materiale di voto, anche nelle sedi succursali, e procedere alle operazioni di scrutinio.

Il Dirigente scolastico

Maria Laura Morisani

(Firma autografa, sostituita a mezzo Stampa

ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.lgs. 39/1993)

Banner e link utili